La Madonna della Consolazione

L’Immagine della Madonna con Bambino, detta della Consolazione, è collocata sull’altare maggiore del Santuario. La datazione del dipinto, su tavola in legno, opera di autore sconosciuto, ma certamente di scuola senese, viene individuata tra la fine del 1300 ed il secolo successivo e, probabilmente, venne donata dai Monaci dell’Abbazia di San Salvatore, per meglio adornare la Chiesa..
Nel corso dei secoli, il dipinto è stato oggetto di taglio della parte inferiore ad opera di  qualche artigiano di poca fede e minor mestiere, per poterlo collocare nella sede attuale, mentre, in origine, era di forma rettangolare e rappresentava la Madonna con Bambino, seduta. Da sempre la Sacra Immagine di Val di Prata è stata, ed è , profondamente amata e venerata, non solo dagli abitanti di Monticello, ma anche dai fedeli della contrade limitrofe.